Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

I viaggi dell'Anto

i viaggi non finiscono mai

I viaggi dell'Anto

Dintorni di Atlanta, cult movies

Atlanta: cult movie set

 

“Pomodori verdi fritti…”

Pomodori verdi fritti alla fermata del treno“,  un  film che ho amato molto. Narra di una delicatissima storia d’amore al femminile nell’Alabama maschilista e segregazionista degli anni trenta.

 

il famoso Whistle Café set originale del film

 

Il famoso Whistle Stop Cafè  è proprio li, a Juliette, a un paio d’ore di macchina  da Atlanta ed è esattamente quello che ci ricordiamo di aver visto nel film. Purtroppo i pomodori verdi fritti ,che è praticamente obbligatorio assaggiare, non sono all’altezza di quelli cucinati da Idgie e Ruth, ma l’atmosfera è simpatica e la sporcizia dei tavoli assolutamente autentica.

Whistle Stop Café: 443 McCrackin StJuliette, GA

 

la stazione di Juliette

 Il piccolo centro di Juliette, che agli inizi del ‘900 era una trafficata stazione di posta, è  formato da una sola strada costeggiata dai vecchi edifici pubblici  come la Banca e la Posta  che oggi si sono trasformati in negozi di souvenir. Il treno passa ancora accanto al caffè ma non scendono più i  passeggeri e a gustarsi il barbecue ci siamo  solo noi turisti che non dobbiamo assolutamente dimenticare che  “il segreto è nella salsa!”.

 

“Via col vento”

 

La piantagione di Tara, dove Rossella vive le sue intense passioni, in realtà non esiste; pare però che Margaret Mitchell si sia ispirata, nel descriverla, alla Stately Oaks Plantation di  Jonesboro  che si trova una trentina di chilometri a Sud di Atlanta. Le prozie della Mitchell erano di Jonesboro e con i loro racconti di vita vissuta durante la guerra di Secessione, ispirarono la trama di Via col Vento, inoltre  la Stately Oaks è proprio nella Contea di Clayton, quella della Tara del libro.

Sia come sia, a me piace immaginarla lì Rossella o’Hara che chiede a  Mammy di stingerle il bustino fino all’impossibile per far colpo su Rhett!

La visita alla Stately Oaks è obbligatoriamente guidata e due simpatiche vecchiette in costume ci accompagnano per le stanze della casa e ci raccontano, con profusione di particolari, come doveva essere la vita in una piantagione ai tempi della Guerra di Secessione.

Stately Oaks Plantation: 100 Carriage Lane,  Jonesboro, GA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi