I viaggi dell'Anto

i viaggi non finiscono mai

I viaggi dell'Anto

La strada più bella del mondo è sul lago di Garda

strada della Forra galleria

La strada della Forra, è la più bella del mondo. Così decise nientemeno che Wiston Chuchill incantato dal suo spettacolare percorso.

La strada della Forra che prende il nome dalla forra ovvero la profonda gola scavata nella roccia dal torrente Brasa, è un’ardita opera ingegneristica nata dalla necessità di rendere accessibili le piccole località che compongono il comune sparso di Tremosine sul Garda.

I canyon strettissimi, le gallerie umide e buie, i ponti che sembrano lanciati nel vuoto della strada della Forra sono perfetti per i motociclisti; si possono affrontare anche in bici e in macchina ma non in camper.

Noi abbiamo scelto la moto, ed è stato bellissimo ascoltare il rombo del motore e il rumore dell’acqua, incantati dalle fenditure della roccia, dall’umidità delle gallerie buie, dal paesaggio mozzafiato ad ogni curva.

La strada più bella del mondo è sul lago di Garda

La storia

Fino agli inizi del 1900, i circa 400 metri di dislivello che separano il Lago di Garda dalle località dell’entroterra, erano difficilmente superabili. Gli operai della zona, che lavoravano al locale cotonificio Feltrinelli, percorrevano a piedi un sentiero ripidissimo mentre le merci dovevano essere trasportate con una teleferica.

Il sindaco di Tremosine sul Garda, il parroco di Vesio e il direttore del cotonificio insieme ad altre lungimiranti personalità, diedero vita all’idea della strada che venne inaugurata nel 1913.

L’ingegner Arturo Cozzaglio progettò il percorso studiando delle soluzioni innovative che ne fanno un vero capolavoro di ingegneria.

Fece scorrere la strada nell’alveo del torrente nel frattempo incanalato in una galleria sotterranea e, per addolcire la pendenza, la “allungò” con uno spettacolare sistema di ponti lanciati sulla forra.

La strada più bella del mondo è sul lago di Garda

Inutile dire che all’inizio in molti contestarono il progetto chiedendosi a cosa mai potesse servire questa strada ma, nonostante la difficoltà della realizzazione che costò la vita a quattro persone, l’opera fu terminata e oggi la possiamo ammirare e percorrere nella sua selvaggia bellezza.

Il percorso della strada della Forra

La strada più bella del mondo è sul lago di Garda

Venendo da Limone del Garda la gardesana costeggia il lago ed è già bellissima e molto panoramica. Per imboccare la SP38 della Forra c’è una deviazione sulla destra ben segnalata.

Il mezzo ideale è la moto (anche la bici per i più ardimentosi): la strada è molto stretta, in alcuni punti a senso alternato, con curve a gomito e tratti di roccia sporgente ed è protetta solo da un muretto basso.

La strada più bella del mondo è sul lago di Garda

Gallerie, stretti passaggi nella montagna, ponti e speroni di roccia rendono incredibile ognuno dei dieci chilometri che dal lago salgono alla piccola frazione di Pieve.

All’imbocco di una galleria, l’effige della “Madonnina” protegge i viandanti che spesso approfittano del semaforo per portarle un fiore e ascoltare il rumore del Brasa che scorre lì sotto.

La strada più bella del mondo è sul lago di Garda

A Pieve merita una visita la bella chiesa di San Giovanni Battista. Ma la vera ragione per cui fermarsi è la magnifica terrazza panoramica da cui ammirare il lago e la strada sottostante che si inerpica sulla montagna.

La strada più bella del mondo è sul lago di Garda

Piccola curiosità: la strada della Forra è stata il set di uno 007 dal titolo Quantom of Solace con James Bond alias Daniel Craig, inseguito a folle velocità tra curve, gallerie e strapiombi sul lago.

Questo stretto nastro di asfalto, nato per necessità, è diventato un percorso mitico da fare assolutamente almeno una volta nella vita!

Meglio se su due ruote

La strada più bella del mondo è sul lago di Garda

66 Replies to “La strada più bella del mondo è sul lago di Garda”

  • una delle più belle strade mai percorse… un’emozione unica noi l’abbiamo fatta in macchina e i panorami sono veramente mozzafiato!! vale sicuramente il viaggio 😍😍

  • non ero a conoscenza dell’esistenza di questa strada, è veramente suggestiva e percrrerla deve essere una esperienza affascinante!

  • Ci sono finita per caso alla Strada della Forra, scendendo da Tremosine. Sono rimasta sbalordita e sono diventata subito l’invidia dei miei amici motociclisti e sognano da tempo di andarci 🙂

  • I miei zii vivevano a Riva del Garda e quando ero piccola passavamo una parte dell’estate in quella zona. Abbiamo esplorato in lungo ed in largo i dintorni del lago e sono quasi certa che abbiamo percorso anche questa favolosa strada. Vorrei tanto tornarci oggi, per ammirare con occhi diversi gli stessi magnifici panorami 😊.

  • Stupenda, non la conoscevo, nonostante sia andata spesso al Lago di Garda. Ora come ora, appena vedo qualcosa di “diverso” in Italia, mi viene una gran voglia di fiondarmici.

    • da qualche tempo se ne sente parlare perchè è diventata una meta ricercata da motociclisti e ciclisti

  • Ah sì questa strada è davvero spettacolare. Diversi film d’azione sono stati girati su questo percorso con panorami mozzafiato e tornanti da paura! Bella bellissima davvero. Ci devo tornare!

  • Amo follemente il Lago di Garda e onestamente ci vado spesso, ma non ho mai avuto occasione di percorrere questa strada panoramica e splendida. Mi sono ripromessa di farlo nelle prossime settimane, sempre che torni finalmente a splendere il sole!

    • E’ un tragitto relativamente breve ma spettacolare, noi lo abbiamo fatto due volte tanto ci è piaciuto

  • Ci sono stati mio fratello e mia cognata proprio lo scorso anno per cui conosco questa strada proprio perché ho visto le fotografie che hanno fatto durante il loro weekend in zona. Sai che mi ricorda tantissimo la strada della Val Roia che collega il Piemonte alla Costa Azzurra?

    • Su due ruote (anche in bici) si sente l’umido delle gallerie e il rumore del torrente, bellissimo

    • non credo che la velocità che si vede nel film sia stata fatta veramente su quella strada così stretta!!

  • La scorsa primavera ho trascorso 3 bellissimi giorni al Lago di Garda e, tra le altre cose, ho attraversato questa strada con l’auto. E’ stato meraviglioso e credo sia davvero una delle strade più belle che abbia mai visto.

  • Ho percorso questa strada tanti anni fa, in occasione dell’acquisto di un’auto cabriolet. I miei amici mi hanno “costretto” ad inaugurarla in un viaggio panoramico. E’ stata un’esperienza meravigliosa.

    • avevo un pò di timre a farla in moto invece è stato bellissimo basta andare piano e stare attenti

    • in moto e in bici si apprezza di più la particolarità del percorso ma anche in macchina sicuramente è molto bella, basta che la macchina sia piccola altrimenti si incastra!

  • Spettacolare davvero😍…invece la pista ciclabile di cui in tanti hanno parlato, si trova lì vicino o in un’altra zona che tu sappia? A me piacerebbe tanto passeggiarci sopra per godermi quei panorami strepitosi…

    • c’è una pista ciclabile sul lago di Garda, la strada della Ferra in bici segue lo stesso tracciato delle auto

  • Sono stata sul Lago di Garda pochi giorni prima del lockdown, visitando il lato che da Moniga arriva fino a Riva del Garda. Mi piacerebbe ora tornarci e percorrere questa strada incantevole!

    • da Limone c’è una deviazione ben segnalata e comunqnue te ne accorgi perchè tutte le moto salgono di li!!

  • So già che quando tornerò a vivere in Italia, ad un certo punto il mio ragazzo si comprerà una moto e penso che questa strada vale proprio la pena percorrerla!

  • Una strada che non conosceva ma sembra proprio stupenda, un incanto per gli occhi! Spero di vederla da passeggero per potermela godere al massimo

    • io credo che se avessi guidato la macchina sarei stata terrorizzata, in certi punti è strettissima

  • Sai che sono vicina e non l’ho mai fatta? Mi è tornata in mente proprio l’altra sera vedendo Bond in tv! Dev’essere davvero emozionante percorrerla!

  • In alcuni punti mi ricorda un po’ la Costiera Amalfitana. Certo in alcuni tratti è molto molto più stretta e chiusa tra le rocce. Non credevo diventasse davvero così stretta! Incredibile e unica.

  • Non conoscevo questa strada, pur essendo stata tante volte sul Lago di Garda. Grazie dell consiglio, la prossima volta voglio passarci di sicuro.

    • oltre al panorama sono proprio i passaggi stretti fra le rocce a renderla particolarmente suggestiva

  • Ne avevo già sentito parlare ma non l’ho mai percorsa. Peccato non poterci andare in camper visto che quando siamo in zona abbiamo sempre il camper. La prima volta che mi capiterà di essere lì in auto non me la farò scappare.

  • E’ veramente spettacolare. Indubbiamente è adatta per i motociclisti. In bicicletta non mi piacerebbe molto percorrerla perché preferisco strade poco trafficate in cui è raro incontrare veicoli a motore!

    • Sono d’accordo a parte che è in salita ma ci sono veramente troppe macchine e moto

  • Ci siamo stati, rigorosamente in bassa stagione, anche se la cosa migliore è farla su due ruote. È meravigliosa!

    • in moto è bellissima e anche in bici, mi dicono gli appassionati, è molto scenografica

  • Una strada davvero suggestiva! *_* In bici non so, forse è troppo trafficata per i miei gusti. Non sono bravissima con la bici e preferisco strade meno battute ma con la moto sarebbe perfetta!

    • In molti mi hanno detto che in bici è bellissima perchè si assapora lentamente il paesaggio, io però la penso come te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi