Tag

campagna
gli alberi si rflettono sull'acqua

Dordogna: va in scena l’autunno più romantico

L’ Autunno in Dordogna è una stagione davvero romantica. Le prime nebbie avvolgono villaggi medievali e castelli arroccati. Nei piccoli alberghi di charme si accendono i camini che invitano a gustare ottima cucina e vini eccellenti. Il dipartimento della Dordogna si trova nella regione dell’Aquitania e corrisponde alla  zona meglio conosciuta come Périgord. A Novembre, di ...
Leggi
paesaggio nebbioso delle Langhe di Fenoglio

Le Langhe di Fenoglio, quando il paesaggio diventa poesia

Dopo un fine settimana nelle Langhe ho riletto “Una questione privata” e tra le sue pagine mi sono immersa di nuovo in quelle lingue di terra nebbiosa “dove il cielo si attacca alla collina” che sono inequivocabilmente le Langhe di Fenoglio. Il paesaggio delle Langhe è talmente unico che l’Unesco lo ha riconosciuto come Patrimonio...
Leggi
Murale a Gherardi dedicato al cinema

Gherardi: murales a tema cinema per far rivivere il paese

Gherardi è una piccola frazione di Jolanda di Savoia, persa nella pianura della bassa ferrarese. Ormai sono pochi gli abitanti rimasti nella minuscola borgata disegnata a tavolino quando qui sono iniziate le grandi bonifiche del Po. Il paesaggio che circonda Gherardi è quasi idilliaco. Poco prima di entrare in paese una enorme pozza d’acqua riflette...
Leggi

Gli ulivi della Puglia, sculture di un paesaggio irripetibile

Il 22 Aprile è la giornata dedicata alla Terra e il mio omaggio va agli Ulivi della Puglia, sentinelle silenziose di un paesaggio unico al mondo. Le distese di ulivi e dei muretti a secco che si perdono nella luce rossa dei lunghi tramonti estivi sono commoventi. Inclinati dal vento, bruciati dal sole, spezzati dai...
Leggi

A Lacoste tra i fantasmi di De Sade e Pierre Cardin

Una storia strana quella del borgo di Lacoste, destinato a passare dalla proprietà di un Marchese libertino a quella di uno stilista eccentrico. Lacoste si trova in una delle zone più belle della Provenza, il Luberon di cui vi parlo nel post : Itinerario in Luberon, nel cuore della Provenza e il suo fascino indubbio...
Leggi

Langhe: Neive e gli altri borghi del Barbaresco

Le ho scoperte da poco le Langhe, e me ne sono subito innamorata. Dopo aver visitato i borghi della zona del Barolo, abbiamo deciso di esplorare la piccola Langa del Barbaresco. Un territorio relativamente piccolo che comprende i tre paesi di Neive, Treiso e Barbaresco e che dà origine a uno dei vini rossi più...
Leggi
abbazie lombarde

Morimondo e le abbazie lombarde, arte e spiritualità

Le abbazie lombarde sono dei veri tesori di arte e spiritualità. Nella campagna a Sud di Milano, seguendo un percorso di pochi chilometri tra corsi d’acqua e cascine, andiamo alla scoperta delle più significative. Il Parco Agricolo del Sud Milano è un’ area protetta che comprende 61 comuni. E’ nato per valorizzare e riqualificare le...
Leggi

Pont du Gard, l’acquedotto capolavoro dei romani

Il Pont du Gard è l’acquedotto romano più alto che conosciamo. Un vero capolavoro di ingegneria idraulica in terra di Francia. I suoi tre livelli di arcate sovrapposte si stagliano contro il cielo, massicci ed eleganti allo stesso tempo. Al primo sguardo il Pont du Gard sembra solo un magnifico ponte che attraversa in modo...
Leggi
il fascino delle terre umide

Il fascino delle terre umide un mondo fragile fatto di percezioni

Personalmente ho scoperto da poco l‘incredibile fascino delle terre umide, luoghi bellissimi ed estremamente fragili. Il 2 Febbraio è la Giornata mondiale delle zone umide che sono fondamentali per la sopravvivenza del nostro pianeta e devono essere protette e salvaguardate. Nelle terre umide, ricche di biodiversità, prospera la vita. Sono l’habitat di numerosi uccelli migratori,...
Leggi
Bolgheri, viale dei Cipressi

Bolgheri, i cipressi del Carducci e le vigne del Sassicaia prodotto dagli eredi del Conte Ugolino

Visitare Bolgheri significa immergersi nella storia e nella cultura del cuore di quella bellissima terra di Toscana così feconda di personalità eccellenti e stravaganti. Bolgheri è conosciuta da tutti per il suo spettacolare viale di cipressi celebrato dal Carducci nell’ode “Davanti San Guido”. “Giganti giovinetti” li definisce il poeta col suo registro drammatico che è...
Leggi
1 2 3

Ultimi Post

le geometrie degli archi nella Mezquita di Cordoba
La Mezquita di Cordoba, la meraviglia di Al- Andalus
26/02/2024
statua della beghina nel Begijnhof di Amsterdam
Il Begijnhof di Amsterdam, un cortile silenzioso nel cuore della città
19/02/2024
Tre romanzi d’amore da leggere per San Valentino
12/02/2024

AMICIDELLANTO

Blog della community Travel Blogger Italiane

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi