Tag

vigne
Saint Emilion le vigne del bordeaux

Saint-Emilion e suoi vigneti patrimonio dell’Umanità

Articolo aggiornato il 10 Febbraio 2024 I vigneti di Saint-Emilion e il suo borgo  medievale  sono stati definiti dall’Unesco “un notevole esempio di paesaggio viticolo storico rimasto intatto”. Dal 1999, insieme agli altri otto comuni della Giurisdizione, i 5.000 ettari di vigna che circondano Saint-Emilion sono considerati  Patrimonio Mondiale dell’Umanità. La tradizione vitivinicola risale all’epoca...
Leggi
mete d'autunno: Mazzorbo e la vigna murata

Mete d’autunno: 5 idee per la stagione dei colori

Sto imparando ad apprezzare questa stagione di mezzo, la dolcezza delle sue atmosfere e credo che le mete d’autunno siano capaci di regalare momenti perfetti per godersi colori e sapori davvero unici. Dopo l’intensità dell’estate, abbiamo voglia di destinazioni da vivere con lentezza. tra città d’arte e campagne accese dai colori del foliage. In questo...
Leggi

Langhe: Neive e gli altri borghi del Barbaresco

Le ho scoperte da poco le Langhe, e me ne sono subito innamorata. Dopo aver visitato i borghi della zona del Barolo, abbiamo deciso di esplorare la piccola Langa del Barbaresco. Un territorio relativamente piccolo che comprende i tre paesi di Neive, Treiso e Barbaresco e che dà origine a uno dei vini rossi più...
Leggi

Weekend in Franciacorta tra chiostri e bollicine

La Lombardia che non ti aspetti: un weekend in Franciacorta nella zona di origine delle famose bollicine ci ha fatto scoprire anche piccoli tesori d’arte. La parte della provincia di Brescia tra il Lago d’Iseo e l’autostrada Milano- Venezia è conosciuta come Franciacorta. L’origine del nome non ha nulla a che vedere con la Francia...
Leggi
borghi provenzali del Var

Borghi in Provenza: La Cadière d’Azur e Le Castellet tra mare e vigne

I borghi provenzali – i “villaggi” come si dice in francese – di cui vi parlo oggi si trovano nel Var, uno dei dipartimenti della regione PACA (Provence, Alpes, Côte d’Azur). Qui, nella zona di Tolone, la Provenza è dolce e relativamente poco turistica. Ci si allontana dal glamour e dalla mondanità della “Côte”di Saint...
Leggi

Sète da assaporare: vins de sable e frutti di mare

Sète, in equilibrio tra mare e laguna, tra terra e acqua, tra Atlantico e Mediterraneo non può che avere un grande carattere. Siamo in Linguadoca, dove il Canal du Midi voluto dal Re Sole unisce il Mediterraneo a “la Grande Bleu“. Il poeta Paul Valery, ha definito la sua città “L’Ile singulière”, l’isola particolare. In...
Leggi
Itinerario in Luberon nel cuore della Provenza

Itinerario in Luberon: nel cuore della Provenza

Per scoprire il cuore della Provenza, vi suggerisco un on the road: un itinerario in Luberon. A mio parere una delle zone più belle di questa bellissima regione. Un angolo di terra tra il massiccio del Luberon e il fiume Durance che racchiude in sé la vera essenza della Provenza. Le strade si snodano sinuose...
Leggi

Ultimi Post

La fioritura della lavanda in Provenza: come e dove vederla
17/06/2024
S-21 ex scuola divenuta centro di detenzione
I Khmer rossi e gli orrori del campo S-21 ora Museo di Phnom Penh
10/06/2024
Vicolo di Genova stretto tra i palazzi
Tra i vicoli di Genova per ritrovare tutta la bellezza della Superba
03/06/2024

AMICIDELLANTO

Blog della community Travel Blogger Italiane

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi