I viaggi dell'Anto

i viaggi non finiscono mai

I viaggi dell'Anto
Browsing:

Categoria: DOVE

Mostra di Van Gogh a Padova: i colori della vita

mostra di Van Gogh a Padova, seminatore

Purtroppo non ha ancora riaperto la mostra di Van Gogh a Padova dal titolo emblematico “I colori della vita”. Un’occasione unica per ammirare ben 82 opere tra disegni e dipinti. Così tanti e tutti insieme in Italia non si erano Read more…


Favole di Natale: la Sirenetta di Copenaghen

La Sirenetta di Copenaghen è il simbolo non solo della città ma di tutta la Danimarca. La sua bellezza malinconica con lo sguardo perduto verso l’infinito del mare la rende cara agli abitanti e ai turisti, tutt’ora incantati dalla sua Read more…


I santons provenzali, simbolo di tradizione e di identità

santons provenzali in un mercatino

I santons provenzali, sono le statuine del presepe tipico della Provenza: rappresentano gli abitanti di un villaggio, con i loro costumi e i loro mestieri. E’ una tradizione, quella dei santons, che va al di là della fede e diventa Read more…


Sant’Ambrogio e la Prima della Scala, Il Natale di Milano

luci di Natale a Milano

Oggi è il 7 Dicembre, Sant’Ambrogio e la Prima della Scala che da anni segna per i milanesi l’inizio del periodo di Natale, quest’anno non ci sarà. Ammetto che mi manca questo evento che va al di là della musica Read more…


Cavalli bianchi e tori neri, simboli e tradizioni della Camargue

Corsa camarghese con i cavalli

L‘ambiente selvaggio degli acquitrini unito al folklore gitano rendono le tradizioni della Camargue spettacolari e giocose. Pur risentendo dell’influsso spagnolo, le corse camarghesi non sono cruente come le corride. In Camargue si celebra il toro e non il torero ed Read more…


Aigues-Mortes e il fascino antico delle sue mura medievali

Aigues-Mortes, i remparts

Le mura di Aigues-Mortes sono incredibilmente suggestive al tramonto. La pietra chiara si tinge di giallo e la città sembra galleggiare sull’acqua dei marais della Camargue. Ho attraversato una delle cinque maestose porte che si aprono nelle mura fortificate per Read more…


Rotterdam in due giorni: tra tradizione e futuro

Addentrarsi nella vitalità culturale di Rotterdam in due giorni è praticamente impossibile, tanti sono gli spunti che questa poliedrica città è in grado di offrire. Per iniziare a scoprirla mi piace pensare al suo equilibrio tra radici antiche e proiezione Read more…


Bolgheri, i cipressi del Carducci e le vigne del Sassicaia prodotto dagli eredi del Conte Ugolino

Bolgheri, viale dei Cipressi

Visitare Bolgheri significa immergersi nella storia e nella cultura del cuore di quella bellissima terra di Toscana così feconda di personalità eccellenti e stravaganti. Bolgheri è conosciuta da tutti per il suo spettacolare viale di cipressi celebrato dal Carducci nell’ode Read more…


I borghi delle Cinqueterre, la grande bellezza della Liguria

I borghi delle Cinqueterre, da Monterosso a Riomaggiore passando per Vernazza, Corniglia e Manarola, hanno quella bellezza struggente che ti cattura il cuore. Cinque piccole terre strappate tenacemente alla montagna. In questo tratto di Liguria, tra Levanto e La Spezia, Read more…


Delft, cosa vedere nella città di Vermeer

Che sia la meta della gita di un giorno da Rotterdam, o la tappa di un on the road tra i tulipani, questa preziosa cittadina è davvero imperdibile: vi suggerisco qui cosa vedere a Delft. Innanzitutto i canali, davvero poetici Read more…


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi